Piercing labbro e lingua: i danni per la salute orale

31/01/2017

I piercing sono dannosi per la salute orale.
E’ questa la conclusione della revisione pubblicata sull’International  Journal of Dental Hygiene e condotta dall’Università di Amsterdam.
Il piercing orale è ormai diventato una moda diffusa tra i giovani, ma siamo sicuri che ragazzi e genitori ne conoscano realmente i rischi?

 

Sia i piercing al labbro che quelli alla lingua sono associati al rischio di recessione gengivale e il piercing alla lingua anche alle lesione ai denti.
Ma quale è l’incidenza?
Chi decide di farsi un piercing al labbro quadruplica il rischio di incorrere in una recessione gengivale; chi sceglie un piercing alla lingua, oltre ad aumentare il rischio di recessione di quasi tre volte, raddoppia anche quelle di incorrere in fratture, scheggiature, crepe e abrasioni dentali.

Ma sono anche altri i rischi associati al piercing orale:

  • Infezioni - La nostra bocca contiene milioni di batteri che, dopo un piercing orale, possono causare infezioni. Maneggiare il piercing, una volta inserito nella bocca, può causare infezioni.
  • Emorragia prolungata - Un vaso sanguigno punto dall'ago durante il piercing, può causare un' emorragia difficile da controllare.
  • Dolore e gonfiore - Il dolore e il gonfiore sono sintomi comuni di un rigetto organico del piercing orale.
  • Interferenza con le normali funzioni orali - Un piercing nella bocca può causare eccessiva produzione di saliva, interferire con la naturale capacità di pronunciare le parole correttamente e causare problemi di masticazione e deglutizione.
  • Malattie a trasmissione ematica - Diverse Autorità Sanitarie a livello internazionale identificano il piercing orale come possibile fattore di trasmissione dell'epatite B, C, D e G.
  • Endocardite - Il piercing orale può essere associato al rischio di endocardite, un' infiammazione delle valvole o dei tessuti cardiaci. La ferita provocata dal piercing, infatti, può permettere ai batteri che si trovano nella bocca di entrare nel sangue e di raggiungere il cuore.

Prima di farsi un piercing orale  è consigliabile consultare il proprio dentista, per avere maggiori informazioni sui rischi che si corrono e indicazioni su come prevenire possibili danni.

Fonte: Dentaljournal.it