Blogmal di testa frequente e bruxismo

Il bruxismo dei denti è un disturbo molto frequente. E’ caratterizzato da digrignamento o serramento dei denti in maniera del tutto inconsapevole: questo può avvenire sia di notte che di giorno ed è un’abitudine potenzialmente molto dannosa. Questo a lungo andare può causare al paziente diversi disturbi. oltre al danneggiamento progressivo dei denti. Disturbi altrettanto frequenti possono essere dolori temporo-mandibolari e recessione gengivale. In questo articolo ci concentreremo in particolare sul rapporto tra mal di testa frequente e bruxismo.

 

Bruxismo e mal di testa

Esiste senza dubbio un legame tra bruxismo dei denti e insorgenza del mal di testa. La continua tensione dell’articolazione temporo-mandibolare può provocare un tipo specifico di cefalea, detta muscolo-tensiva. Specialmente se ti capita di frequente di svegliarti con dolori alla testa o alla cervicale la causa potrebbe essere proprio il bruxismo. Per essere sicuri di soffrire di questo disturbo è necessario sottoporsi ad una visita dentistica. Solo un dentista specializzato in gnatologia potrà valutare i tuoi sintomi ed anche il rapporto tra le due arcate dentali. Valuterà inoltre le condizioni dell’articolazione temporo-mandibolare e della struttura scheletrica e muscolare, individuando eventuali patologie occlusali o anomalie ossee. Le prime possono comportare dolori cervicali, cefalee, disturbi a viso, collo, vista e udito, nonché problematiche posturali. Le seconde invece possono generare alcuni squilibri che a loro volta influenzano la corretta occlusione dentale.

 

Il Bite

Il primo passo per allentare la tensione provocata dal bruxismo dei denti può essere l’uso di un dispositivo specifico, chiamato bite. Il bite è in grado di scaricare il peso del digrignamento o serramento dentale e di effettuare esercizi specifici idonei a ridurre la pressione muscolare. Il bite è una placca in resina personalizzata sulla base dell’impronta della bocca del paziente. Questo risulta efficace per proteggere i denti dal digrignamento dentale e dall’abrasione dello smalto, ma non solo: previene ed allevia i disturbi a carico dell’articolazione temporo-mandibolare e ne alleggerisce il carico. Per un risultato ottimale è essenziale impiegare un dispositivo individuale realizzato sulla base dell’impronta dentale specifica del paziente.I bite preformati che si trovano in commercio sono sconsigliati perchè potrebbero portare anche ad un peggioramento della sintomatologia.

 

Altre terapie di contrasto

Quando sono presenti altre cause del bruxismo nel paziente, al bite devono essere associate altre terapie a seconda del caso. Se il bruxismo è intensificato da problemi di ansia e stress si metteranno in pratica ad esempio tecniche di rilassamento. Se invece sono presenti problemi irritativi, quali gengivite, bisognerà intervenire per ridurre l’infiammazione in atto. Ancora, in caso di mancanza di elementi dentari che scompensano l’equilibrio della bocca, si potrà procedere con un intervento di implantologia

Pensi che i tuoi frequenti mal di testa siano causati dal bruxismo? Se desideri sottoporti a una visita che ti porti ad una diagnosi certa e ad una successiva soluzione del problema puoi contattare il Centro Medico Vesalio allo 049.7360000. Nel nostro staff sono presenti odontoiatri specializzati in gnatologia che sapranno valutare correttamente la tua situazione e realizzare un bite su misura per la tua dentatura: potrai così alleviare i tuoi disturbi e prevenire ulteriori problematiche.