Igiene orale: protegge il nostro cuore e non solo

29/09/2015

 

L’igiene orale è fondamentale per la nostra salute: un assioma che noi odontoiatri non ci stancheremo mai di ripetere. Un principio che non riguarda soltanto il benessere dei nostri denti e del cavo orale, ma ci riguarda complessivamente, promuovendo la protezione di molti organi vitali.
La rimozione regolare della placca riduce la carica batterica presente all’interno del nostro cavo orale e impedisce la formazione e il deposito di tartaro. La presenza di tartaro può essere infatti pericolosa per la nostra salute, in quanto provoca facilmente sanguinamento gengivale, responsabile a sua volta della trasmigrazione, per via ematica, dei batteri presenti nel cavo orale ad altri distretti corporei.
La circolazione dei batteri attraverso l’apparato sanguigno può causare infezioni a carico di molti apparati, come ad esempio il cuore, i polmoni, i reni causando danni anche molto gravi.
L’articolo proposto, mette in evidenza un’ulteriore novità divulgata dai ricercatori che studiano la correlazione fra batteri presenti nel cavo orale e salute cardiaca: la scoperta di una tipologia di streptococco “intelligente”, in grado di simulare una particolare proteina umana in grado di provocare pericolosi coaguli sanguigni.
Un batterio minaccioso, che può essere eliminato o tenuto sotto controllo lavandosi i denti con regolarità almeno due volte al giorno.
Si tratta di un’ulteriore conferma proveniente dal mondo della ricerca di quanto i dentisti promuovono da anni attraverso il proprio lavoro e attraverso le numerose campagne di informazione: la corretta igiene orale è un elemento base del nostro benessere globale e della prevenzione di molti disturbi e malattie.